IL PECCATO ORIGINALE DELLE ALLERGIE

Iscriviti alla newsletter

Il nuovo ebook

Previeni e cura le allergie naturalmente

Vuoi ricevere il nuovo e-book con tutti i consigli su come prevenire e curare le allergie?
Lasciaci il tuo indirizzo email e ti invieremo gratuitamente la tua copia. Potrai scegliere tra versione PDF, MOBI e EPUB.

Invio

Congiuntivite, rinite (raffreddore da fieno), asma, dermatite allergica?

Scopri se sei allergico.

L’allergia è una malattia del Sistema immunitario che può coinvolgere vari organi del corpo umano manifestandosi con sintomatologie differenti a seconda del tessuto interessato: starnuti, ostruzione nasale, iperlacrimazione, prurito, tosse …

Se periodicamente soffri di uno o più di questi sintomi probabilmente sei un soggetto allergico.

Quanti italiani soffrono di allergia?

Il 20% della popolazione soffre di allergia.

I casi di allergia sono aumentati in modo esponenziale negli ultimi 50 anni: oggi, tra il 20% e 30% della popolazione dei paesi industrializzati soffre di questi disagi.

Quali sono le cause dell’allergia?

Non è stata ancora individuata una causa vera e propria.

Una persona può essere geneticamente predisposta alle allergie, ma è necessario, perché si sviluppi allergia, che entri in contatto con sostanze definite allergeni: sostanze tossiche rilasciate nell’ambiente, cibi sempre più raffinati, prodotti con aromatizzanti industriali, polveri da moquettes e condizionatori …

Cosa succede in un soggetto allergico?

Il sistema immunitario non risconosce il vero avversario

In un soggetto allergico, il Sistema Immunitario è come impazzito: non è più in grado di riconoscere se una sostanza sia realmente nociva ed è incapace di tollerare sostanze come i pollini o alimenti normalmente innocui e scatena un’abnorme reazione difensiva, dando luogo appunto alla manifestazione allergica.

Cosa fare per la tua allergia?

Un'importante scoperta.

Curare le allergie non è semplice. Farmaci come,  ad esempio,  gli antistaminici o i cortisonici sono efficaci sui sintomi, ma non agiscono sulle cause profonde della malattia allergica.

Particolari sostanze naturali (piante, minerali, animali) e molecole biologiche, preparate secondo la metodologia omeopatica (cioè diluite e attivate secondo la tecnica farmaceutica chiamata SKA – Sequential Kinetic Activation) aiutano a curare il malato, e non solo la malattia, correggendo quella predisposizione - in parte costituzionale, in parte determinata dall’ambiente - che ha portato il Sistema Immunitario del soggetto allergico ad essere alterato e quindi a rispondere in maniera anomala agli stimoli dell'ambiente, causando l'allergia.

Hai mai pensato ad una terapia d'avanguardia?

Una valida alternativa.

L’omeopatia consente di agire sulle cause dell’allergia, ma non solo: rimedi omeopatici di origine vegetale, animale e minerale possono essere un valido aiuto anche sui sintomi dell’allergia, modulandone intensità e frequenza.